Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e rispetta la tua privacy in ottemperanza al Regolamento UE 2016/679 (GDPR)

La sinergia avviata dall’Accademia con la Casa del Cinema –  nata con l’idea di creare una continuità tra il percorso di studi proposto dal Master e il mondo del lavoro –  darà modo agli allievi  di svolgere uno stage all’interno della struttura consentendo loro di sperimentare sul campo le abilità apprese. Il Master vuole offrire ai corsisti una preparazione non solo teorica, ma soprattutto pratica. “Raggiungiamo questo scopo sia nella didattica frontale, dove i docenti sono professionisti affermati provenienti dalle principali realtà editoriali del nostro Paese – afferma il Direttore dell’Accademia, Lorenzo Salveti –  sia con il tirocinio giornalistico con la testata Recensito e le opportunità di stage in aziende leader nel settore del giornalismo e della comunicazione”.
Secondo Caterina d’Amico, Direttore della Casa del Cinema, “uno dei fondamenti della didattica è arricchire lo studio delle buone pratiche con l’esperienza concreta, vale a dire non limitarsi a imparare a memoria ricette collaudate ma cimentarsi in cucina. La Casa del Cinema è un’Istituzione Culturale recente, ma propone un programma variegato a una pluralità di interlocutori. La comunicazione della Casa del Cinema – continua la d’Amico –  è quindi abbastanza complessa, ed è per questo che abbiamo ritenuto potesse costituire un’esperienza formativa particolarmente interessante per un giornalista attento ai nuovi media.”